DEGUSTANDO IL NATALE…SOTTO IL SALONE

Domenica 13 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00 si è tenuta la manifestazione “degustando il Natale sotto il salone”. La locazione non ha bisogno di presentazioni, il sotto salone di Padova è infatti uno dei mercati coperti più antichi del Veneto, famoso oggi oltre che per la sua storia anche per la varietà e la qualità dei prodotti agroalimentari che qui si possono trovare. Nella cornice del 13 dicembre la maggior parte delle storiche botteghe (in base ai prodotti trattati) hanno proposto un piatto tradizionale della cucina veneta, come sopressa di cavallo, trippe, cotechino, bigoli, bollito,  paste fresche ecc… Sicuramente una giornata da ricordare sia per i piatti squisiti che per locazione, è consigliato quindi per i buongustai seguire le attività del Consorzio delle Botteghe di Sotto il Salone che spesso propone appuntamenti interessanti.

 

Annunci

FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

Dal 9/10/2015 al 28/02/2016 presso il Centro Culturale Altinate San Gaetano di Padova si tiene la mostra “food la scienza dai semi al piatto”. Appuntamento sicuramente molto interessante che affronta in maniera scientifica e allo stesso tempo piacevole e chiara le caratteristiche degli alimenti che arrivano nelle nostre tavole, valutandone provenienza, origini e qualità. Questo evento è curato da Dario Bressanini, docente presso l’Università dell’Insubria conosciuto per la semplicità di linguaggio usata nel trattare temi gastronomico-scientifici rendendoli chiari anche al grande pubblico. Durante il percorso realizzato all’interno della mostra si possono trovare preziosi semi provenienti dalle più importanti banche dei semi italiane, scoprendo così il concetto di biodiversità, i cambiamenti in corso e le iniziative volte a preservarla. All’ interno della rassegna attraverso ingrandimenti, video illustrativi, profumi e giochi si seguono in modo chiaro i processi che portano un seme a diventare cibo e comparire nelle nostre tavole. Sicuramente esperienza consigliata che regalerà al visitatore una giornata curiosa e piacevole adatta a un pubblico di tutte le età.

La mostra è aperta tutti i giorni tranne il lunedì dalle 10.00 alle 18.00, i costi del biglietto sono 8 euro intero, 5 euro ridotto, 3 euro scolaresche.

MERCATO DI SOTTO IL SALONE E DELLE PIAZZE

DSC_0569Il Palazzo della Ragione di Padova è stato costruito agli inizi del XIII secolo con lo scopo di creare un centro per la vita politica ed economica del comune che all’epoca contava circa 25000 abitanti (nello stesso periodo Londra ne contava 15000). Immaginate l’imponenza di tale costruzione che sorse prima del Santo e della fondazione dell’Università : circondata solo da case di legno alte al massimo due piani non è difficile capire perché sia diventata subito il simbolo della città. Presso il Salone avevano sede i tribunali cittadini (si decideva chi aveva torto e chi aveva ragione, da qui il nome); un tempo la grande sala pensile era divisa in tre parti, ognuna con una funzione diversa e affrescata con disegni di animali (a ogni animale corrispondeva un tribunale con competenze diverse, in modo da facilitare i cittadini analfabeti) e nella parte superiore affrescata con temi astrali ispirati agli studi di Pietro d’Abano. Gli originari affreschi attribuiti a Giotto vennero distrutti durante un incendio del XV secolo. Nella parte sotto il Salone troviamo invece le varie botteghe che hanno dato vita a uno dei primi “centri commerciali”: qui infatti sono presenti negozi di vari generi alimentari, negozi di abbigliamento, giocattoli, etc. Un tempo la dislocazione dei vari commercianti era ben definita, e lo possiamo constatare dai nomi delle quattro scale che circondano il Palazzo: a nord verso piazza della frutta (un tempo Piazza del Peronio, in quanto vi si vendevano le perones, un tipo di calzatura) a oriente troviamo la scala degli uccelli, a occidente la scala delle erbe. In questa piazza possiamo quindi dedurre che si trovassero i venditori di volatili e gli erbivendoli. Nella piazza a sud, ora piazza delle erbe ma un tempo “del vino”, troviamo le altre due scale: quella dei ferri a oriente, quella del vino a occidente. Oggi come allora possiamo rivivere quell’atmosfera ricca di dialetti e profumi andando a visitare il mercato che si tiene tutti i giorni nelle due piazze. Le botteghe del sotto salone si distinguono per una vasta gamma di eccellenze gastronomiche che normalmente sono reperibili solo nella zona d’origine, gli chef più blasonati della provincia vengono qui infatti a fare la spesa per il loro locale sapendo di trovare i prodotti migliori.

 

“ART & CIOCC IL TOUR DEI CIOCCOLATIERI” A PADOVA DAL 18 AL 22 NOVEMBRE 2015

DSC_0647L’ evento “Art & Ciocc il tour dei cioccolatieri”è una manifestazione che toccherà 13 città italiane, mira a valorizzare e promuovere il consumo del cioccolato artigianale di qualità. Noi l’abbiamo visitata il 18 novembre nel centro di Padova ed è stata sicuramente una bella giornata data la presenza di numerosi stand (circa una trentina) di produttori di cioccolato provenienti da molte province italiane ognuno con le sue specialità. Le leccornie proposte andavano da liquori al cioccolato fino ai classici cremini in formato maxi cremosissimi passando per una miriade di praline a vari gusti (liquirizia, menta, sale e chi più ne ha più ne metta). Evento sicuramente consigliato a tutti i golosi. La manifestazione è organizzata dal Comune di Padova e dalla Mark. Co. & Co., con la partecipazione di Confcommercio Ascom Padova.